Calciomercato Milan, Galliani: "Balotelli resta, Cerci e Campbell piacciono"

Adriano Galliani torna a parlare di calciomercato e lo fa da Marina di Pietrasanta, in Versilia, dove si trovava ieri l’amministratore delegato del Milan per ricevere il “Premio Foccette”. Tra i temi trattati vi è quello riguardante Mario Balotelli, della cui cessione si è molto discusso in queste settimane, ma anche quello riguardante Cerci e Campbell e non poteva po mancare il tema Robinho. A Proposito di SuperMario Galliani assicura: “Resterà al Milan al 99,9% periodico, Mario non ha mai chiesto di essere ceduto”.

SuperMario, salvo colpi di scena, sarà dunque uno dei protagonisti della stagione 2014-2015 con la maglia rossonera, diverso è invece il discorso riguardante Robinho. Il brasiliano ha già salutato il Milan, ma, prima dell’addio definitivo, bisogna ancora attendere che arrivino delle offerte che soddisfino maggiormente il giocatore e Galliani, ancora una volta, sottolinea: “Ci sono delle offerte e lunedì ce ne saranno altre, valuteremo”.

E per quel che riguarda il calciomercato in entrata? Escluso Douglas Costa, due sono i nomi che ruotano attorno al Milan, ovvero quello di Alessio Cerci del Torino, ormai da tempo nel mirino rossonero, e quello di Joel Campbell dell’Arsenal, e Galliani non si nasconde: “Hanno le caratteristiche giuste”. 

Leggi anche: