Calciomercato Milan Gennaio 2015: Muriel dell'Udinese per l'attacco

Con un Torres sempre più rivolto alla ricerca di un nuovo club con cui magari dimostrare di non essere diventato tutto d’un tratto un incredibile brocco, e un Pazzini che ormai vive da separato in casa con Inzaghi, il Milan si prepara ad un colpo di mercato in attacco. Gennaio 2015 sarà infatti un mese cruciale dal punto di vista del calciomercato: andranno fatte operazioni intelligenti anche in ottica della prossima stagione, senza spendere eccessivamente e senza soprattutto lasciare all’improvvisazione.

Attivo Galliani già da tempo alla ricerca di un bomber di primo livello che possa far dimenticare presto il Torres visto in questi mesi in rossonero. L’idea è sempre quella di portare Mattia Destro al Milan: scontento alla Roma per via dello scarso utilizzo, l’attaccante ex Siena potrebbe essere l’attaccante giusto anche considerando il modulo di Inzaghi che cerca un attaccante di movimento e soprattutto “vivace” nel reparto offensivo.

Chiaramente non sarà semplice la trattativa anche perché la Roma avrebbe interesse a concluderla anche prima del 6 gennaio in modo da catapultarsi alla ricerca di un sostituto di livello, cosa per niente banale. Ecco perché dunque la dirigenza del Milan lavora su altri tavoli, low-cost. L’ultimo nome è quello del colombiano Luis Muriel, attaccante dell’Udinese che quest anno ha trovato pochissimo spazio e che potrebbe trovarne molto di più in rossonero magari cercando di raggiungere quella condizione ideale. I contatti sono già avviati, al Milan resta da capire solo la fattibilità di tali operazioni.

Leggi anche: