Calciomercato Milan, Gianluca Di Marzio: "Taarabt fuori dai piani di Inzaghi"

Adel Taarabt non tornerà al Milan, almeno secondo quando sostenuto dal giornalista di Sky Sport, esperto in fatto di calciomercato, Gianluca Di Marzio. Il fantasista che aveva entusiasmato tifosi e società nei pochi mesi trascorsi al Milan durante la scorsa stagione calcistica, non rientra tra i piani del nuovo tecnico rossonero Pippo Inzaghi che ha le idee chiare sui calciatori che vuole in squadra e che giudica il marocchino non all’altezza.

Taarabt non all’altezza non perché non sia un buon giocatore, il campo ha parlato per lui, ma perché le sue caratteristiche tecniche non sono quelle richieste da Inzaghi che, come sostenuto da Gianluca Di Marzio, vuole come prossimo acquisto di mercato: “un esterno che giochi a destra ma sia mancino”. A questo si aggiunge anche un dettaglio relativo al comportamento tenuto dal marocchino nei suoi mesi milanesi, poco abituato a rispettare le regole che per mister Inzaghi sono da rispettare obbligatoriamente. Il Milan dovrà cercare altrove e quanti credevano che la cessione di Robinho potesse portare al riscatto del marocchino si sbagliavano.

Anche Taarabt dovrà cercarsi un’altra destinazione e chissà che questa non possa essere in Italia. Il giocatore nelle scorse settimane era stato accostato al Napoli, ma i partenopei potrebbero non essere i soli pretendenti. Certo è che al momento il futuro di Taarabt non è al Milan, tuttavia nel calciomercato le sorprese sono sempre dietro l’angolo…

Leggi anche: