Calciomercato: arriva il no definitivo di Ibrahimovic al Milan.

Negli ultimi tempi si è parlato molto del possibile rientro in rossonero di Zlatan Ibrahimovic, che nel club milanese aveva fatto grandi cose. Molti tifosi e anche il club ci speravano molto e per un po’ di tempo il ritorno sembrava cosa fatta. Anche il calciatore sembrava deciso e con alcune dichiarazioni aveva fatto la gioia di molti diavoli.

Ora arriva, finalmente, la conferma proprio dall’attaccante durante un’intervista a GQ: la sua nuova destinazione non sarà l’Italia. Le parole che hanno definitivamente messo fine al sogno di rivivere i vecchi tempi col grande Ibra nell’attacco rossonero sono state:

Dico due cose, forse contraddittorie. La prima è che non si sa mai. La seconda è che non si torna mai dove si è fatta la storia. Considero l’Italia la mia seconda casa e il calcio italiano il più bello del mondo: c’è una passione infinita, calda, totale. Qualcosa che assomiglia al mio modo di intendere lo sport. E forse anche la vita“.

LEGGI ANCHE:

Milan, Berlusconi: Conclusa L’Operazione
Belgio-Italia 0-2: voti ufficiali Gazzetta dello Sport