Calciomercato Milan, Ibrahimovic per il ritorno di Ancelotti

Zlatan Ibrahimovic è pronto a tornare al Milan e il ritorno in rossonero del gigante svedese sarebbe la chiave per convincere Carlo Ancelotti a ritornare a sua volta sulla panchina del club meneghino. Sarebbe questa la clamorosa indiscrezione che rimbalza dalle pagine di Tuttosport: Il fuoriclasse del PSG, pronto a chiudere la carriera nel Milan, potrebbe essere il primo mattoncino per costruire una squadra competitiva, al punto da persuadere il tecnico di Reggiolo della bontà del progetto rossonero. L’operazione Ibrahimovic, come detto nei giorni scorsi, resta comunque complicatissima, così come il ritorno di Ancelotti, pronto a fermarsi qualora dovesse chiudere con il Real Madrid.

Berlusconi è quindi convinto che Ancelotti e Ibrahimovic, due ex di lusso del Milan vincente costruito dal Cavaliere, potrebbero essere i nomi giusti per ricostruire il Milan deludente ed incerto degli ultimi anni. Tra le altre cose Ibra era stato già accostato al Real Madrid durante la guida del tecnico di Reggiolo che ha avuto l’opportunità di lavorare con Zlatan ai tempi del PSG. Per molti il rilancio con due ex stelle rossonere è stato accolto con scetticismo, ma il cuore pulsante della Milano rossonera sarebbe pronta a riabbracciare due uomini che hanno fatto grande il Milan.

Leggi anche: