Calciomercato Milan, il Galatasaray su Mario Balotelli?

Nei giorni scorsi Silvio Berlusconi ha smentito seccamente una sua presunta volontà di cedere Mario Balotelli già nell’imminente sessione di mercato di riparazione. Smentita ulteriormente legittimata dalla dichiarazione del procuratore di SuperMario, Mino Raiola, che due giorni fa ha definito Balotelli ‘incedibile’.

Ma la posizione di Balo vacilla da settimane e oggi la voce di un presunto contatto tra Raiola e il club turco del Galatasaray sembra gettare un’ulteriore ombra sul futuro di Mario in rossonero. Pare, infatti, che Mino Raiola si sia incontrato con Bulent Tulun, emissario del Galatasaray, giunto in Italia per sondare il terreno nel tentativo di ricongiungere la storica coppia Balotelli – Mancini come ai tempi di Inter e Manchester City.

Per ora nessuna conferma, l’unica certezza è che Balotelli non potrebbe giocare la Champions League ma è indubbio che il presidente turco Unal Aysal gradirebbe portare in giallorosso un giocatore con le caratteristiche di Mario.

Mario Balotelli

Nessun commento arriva dall’ambiente rossonero. Adriano Galliani, di ritorno dal Brasile, non ha rilasciato alcuna dichiarazione in merito. Dopo i già ufficializzati acquisti di Honda e Rami, il Milan è attualmente impegnato nella trattativa che potrebbe portare in rossonero Nainggolan per la cui comproprietà i rossoneri sarebbero pronti ad offrire al Cagliari 7 milioni più Cristante.

La questione Balotelli inquieta non poco i tifosi del Milan. Nell’eventualità di una sua cessione, la Società dovrà adoperarsi per trovare un sostituto degno di rimpiazzare SuperMario e che possa garantire una valida e solida alternativa a Giampaolo Pazzini, pronto a rientrare nella ormai prossima ripresa del campionato.

Leggi anche -> Precedenti Milan-Atalanta: Statistiche ed Ex della partita

Leggi anche -> Ariedo Braida saluta il Milan: è ufficiale il suo addio