È da poco più di ventiquattro ore allenatore del Venezia, ma Pippo Inzaghi è già a lavoro per costruire la squadra che dovrà cercare di guidare verso la promozione in Serie B e per fare ciò vuole tre rossoneri.

Prima della complessa stagione da tecnico della prima squadra, ”Super Pippo” ha fatto un percorso nel settore giovanile che lo ha portato a conoscere tanti prospetti interessanti, ma solo tre di loro sembrerebbero essere nella lista della spessa dei lagunari: stima parlando di Davide Di MolfettaAndrej Modic Alessandro Mastalli che sono stati esplicitamente chiesti da Inzaghi al d.s. veneziano Giorgio Perinetti.

Le categorie inferiori rappresentano un trampolino di lancio importantissimo per i giovani talenti che non riescono a sfondare subito nel massimo campionato, specialmente se escono dai vivai di squadre prestigiose. Inzaghi nel suo breve percorso da allenatore al Milan ha dimostrato di essere un tecnico capace di lavorare sui giovani e il contesto di Venezia potrebbe far sì che questa sua dote sia valorizzata.