Calciomercato Milan, ipotesi M'Bia a centrocampo

Il Milan, nella pista del calciomercato, ha premuto sull’acceleratore e sembra non volersi più fermare. Sistermato il reparto portieri con l’acquisto di Diego Lopez e quello difensivo con Armero, Galliani lavora al centrocampo dove l’infortunio di Riccardo Montolivo ha lasciato un grosso buco da colmare al più presto. Così inizia a farsi strada l’ipotesi di un possibile approdo in rossonero di Stephane M’Bia, centrocampista ex Qpr che potrebbe giungere a parametro zero e il cui nome va a sommarsi a quelli di Banega, di proprietà del Valencia, e di Song del Barcellona.

Il giocatore camerunense potrebbe essere un buon investimento per il Milan che, oltre ad acquistarlo senza un dispendio economico, avrebbe a sua disposizione un centrocampista centrale abile tecnicamente e che risponde alle esigenze dei rossoneri, ma al tempo stesso un difensore centrale o terzino. M’Bia, infatti, è stato utilizzato in difesa come centrale nel Marsiglia e sotto le vesti di terzino nel Camerun.

Insomma il camerunense, classe 1986 e con passaporto francese, potrebbe essere un importante jolly nella rosa di Pippo Inzaghi, tuttavia resta da battere la concorrenza che è rappresentata dal Rubin Kazan e dal Galatasaray che, rimaste colpite dalle buone doti di M’Bia durante il Mondiale, sono interessate al centrocampista a maggior ragione a seguito del mancato rinnovo con il Qpr che rende M’Bia un appetibile parametro zero.

Leggi anche: