Calciomercato Milan: Josè Mauri vicino, obbiettivo Witsel

Il Milan si lecca le ferite dopo l’ultimo weekend tremendo dal punto di vista del calciomercato, con i mancati arrivi di Kondogbia e Martinez. Galliani è al lavoro per cercare le alternative ai due acquisti che sembravano essere cosa fatta e che invece, almeno per il momento, non arriveranno al Milan. Il calciomercato del Milan potrebbe così entrare nel vivo nelle prossime ore anche per via di alcuni accordi siglati già da qualche tempo.

Un esempio è quello col centrocampista del Parma, Josè Mauri: con lo staff del calciatore c’è già l’accordo totale e l’italo-argentino può così essere il secondo acquisto dei rossoneri dopo Rodrigo Ely. Il Parma è ufficialmente fallito da qualche ora e così il Milan dovrà pagare solo il costo del cartellino per Mauri, battendo dunque la concorrenza di Juventus ed altre big europee.

Ma non solo. In mezzo al campo si cerca qualità. L’innesto di Mauri va in quell’ottica, ma parlando di un classe ’96 serve un elemento di esperienza. Si guarda in Russia, e precisamente allo Zenit. Il Milan vuole il belga e Galliani è pronto a stringere i contatti con lo Zenit San Pietroburgo: sembra anche che il calciatore abbia voglia di tornare in Europa e magari il Milan potrebbe essere l’occasione giusta.

Leggi anche: