Neocampione d’Europa con il Real Madrid, Mateo Kovacic potrebbe vedere nel suo futuro un ritorno a Milano, questa volta in rossonero.

Il croato infatti non ha negato la possibilità di un suo trasferimento al Milan ma il cambio di squadra non sembra a oggi cosa facile. Infatti, nonostante i rapporti tra il club di via Aldo Rossi e la società spagnola di Florentino Perez siano dei migliori, il centrocampista accetterebbe di entrare nel team solo dopo averne appreso il progetto tecnico e qualora gli venisse garantita una continuità in kovacic-real-madridcampo.

Reduce da una stagione in cui non ha avuto modo di esprimere a pieno il proprio potenziale, per Kovacic c’è sicuramente un desiderio di rivalsa e diventare la nuova stella del Milan potrebbe essere uno step importante nella sua carriera. «Milan? Nella vita può accadere di tutto», ha dichiarato, e anche l’a.d. rossonero Adriano Galliani si è sbilanciato con un «Vediamo» su una domanda relativa al giocatore croato.

Attualmente però, soddisfare la richiesta di Kovacic in merito all’aspetto tecnico, sembra quasi impossibile visto che il club milanese naviga in acque incerte legate al destino della società. Solo a conclusione della trattativa per la cessione delle quote alla cordata cinese, si saprà infatti qualcosa in più sulla panchina rossonera.

 

LEGGI ANCHE: