Calciomercato Milan: la cessione di Mexes avvicina Nainggolan?

Negli ultimi anni si è diffuso un diktat in sede di calciomercato: se non viene ceduto nessuno, non si compra nessuno.  Il motivo è semplice, vista la crisi che attraversano i club nostrani comprese le big del campionato quali  la Juventus, l’Inter e il Milan. La società rossonera è stata la prima ad utilizzare questo sistema, testimoniato più volte dalle parole dell’Ad Galliani nelle sessioni di calciomercato e quest’anno non sarà diverso.

Infatti una volta acquisiti il difensore francese Rami e il giapponese trequartista Honda, è il momento di cedere prima di effettuare altri acquisti. Nelle ultime ore si è diffusa la notizia che Galliani, di ritorno dal Brasile, ha come incarico principale non l’acquisto di giocatori, ma la cessione del difensore francese Mexes. La società, nella figura del Presidente Berlusconiritiene spropositato lo stipendio del difensore di 4 milioni netti all’anno e visto anche il suo rendimento, in questa prima parte di stagione sicuramente molto basso, è gioco forza pensare ad una sua cessione e, nelle ultime ore, il Monaco di Claudio Ranieri, da sempre grande estimatore del francese, pare essersi fatto avanti.

Il Milan è probabile che non intenda fermarsi a due soli acquisti, la dirigenza rossonera ha come obiettivo l’acquisto di un centrocampista, Nainggolan o Jorginho, e di un difensore di fascia, D’Ambrosio, ma allo stesso tempo deve anche sfoltire la rosa.  Le cessioni, però, non sono facili e i motivi possono essere diversi: l’alto ingaggio, la volontà del giocatore ed altri fattori che complicano i piani di una società di calcio.

nainggolan cagliari

A questo punto sarà importante per la dirigenza rossonera non solo a trovare le giuste destinazioni per i vari partenti, ma anche far si che ciò avvenga nel minor tempo possibile, in modo tale da non farsi superare dalle concorrenti che a loro volta sono impegnate a vendere.

Leggi anche-> Calciomercato Milan: Berlusconi congela la pista Nainggolan e apre a…

Leggi anche-> Ultime Notizie Milan: l’arrivo a Milano di…

Leggi anche-> Milan 2014/15: ecco la nuova divisa (foto)