Manuel Locatelli, centrocampista centrale del Milan classe ’98, potrebbe lasciare i rossoneri nella sessione estiva per fare un po’ di esperienza nella serie cadetta. Una delle possibili mete potrebbe essere l’Avellino, squadra che tanto bene ha fatto nelle ultime stagioni, sfiorando anche la promozione nella massima serie.

A riportare la notizia è il sito Gianlucadimarzio.com. Locatelli è uno dei talenti migliori del vivaio rossonero, che ha già avuto modo di esordire in prima squadra nella partita contro il Carpi. Ha colpito tutti per il piede (delicatissimo) e la personalità in mezzo al campo, che hanno fatto intravedere un roseo futuro negli anni avvenire.

Brocchi non ha mai nascosto di puntare molto su di lui, ma non c’è dubbio che un po’ di gavetta nelle serie minori lo farebbe crescere molto. Il campionato di Serie B è lungo, estenuante e si gioca a ritmi molto alti, quindi il palcoscenico ideale per chi ha bisogno di farsi le “ossa”.

E chissà che il giovanissimo mediano non riesca anche a togliersi qualche soddisfazione con la squadra campana.

LEGGI ANCHE:

Cessione Milan, Berlusconi vuole evitare rischi

Milan, Christian Abbiati lascia dopo la Roma