Calciomercato Milan, Matri ceduto in prestito alla Fiorentina

Il Milan mette a segno un nuovo colpo di mercato. Alessandro Matri, infatti, è stato ceduto in prestito alla Fiorentina. Diverse erano le squadre che, nei giorni scorsi, si erano interessate al giocatore, tra queste Lazio, Inter, Sampdoria, ma alla fine ha avuto la meglio la Fiorentina che, tra l’altro, era la squadra scelta dallo stesso Matri.

Il giocatore classe 1984, giunto al Milan dalla Juventus, il 30 agosto 2013, nel corso della scorsa sessione di mercato, in questi mesi trascorsi in rossonero non è riuscito a mettersi in mostra. Sotto la guida dell’ex tecnico Allegri, che lo ha fortemente voluto, ha accumulato, per lo più entrando in sostituzione dei compagni, 15 presenze e segnato un solo gol, veramente poco per un attaccante.

Matri Milan

Da qui la decisione della società rossonera di mettere il giocatore sul mercato e, quest’oggi, il colpo vincente operato da Pradè della Fiorentina che si aggiudica Matri con la formula del prestito, senza diritto di riscatto. L’attaccante lodigiano ha già salutato i suoi ormai ex compagni a Milanello, come riporta il sito ufficiale del Milan, e domani dovrà essere a Firenze per sostenere le consuete visite mediche.

Leggi anche-> Mercato Milan, Petagna torna in rossonero: è Ufficiale

Leggi anche-> Esonerato Allegri: è Ufficiale