VOTA QUESTA NOTIZIA

Vincenzo Montella pensa già alla sessione invernale del calciomercato per rinforzare il Milan

La qualità della rosa fin qui non sembra aver convinto troppo Montella, che si sarebbe già incontrato, secondo  Tuttosport con la dirigenza rossonera e avrebbe fatto le sue richieste per il mercato di gennaio.

Serve un altro difensore centrale da affiancare a Romagnoli e un centrocampista che possa garantire il salto di qualità a centrocampo. Interessanti le ipotesi che si possono fare da queste richieste: non è ancora possibile ipotizzare una bocciatura, neanche parziale, del calciomercato fatto quest’estate, quindi è assai probabile pensare che il nuovo acquisto a centrocampo, Sosa (al momento Pasalic resta un oggetto misterioso) possa essere arretrato nel raggio d’azione di Montolivo, con il compito più di distruggere e di far ripartire che quello di impostare l’azione vera e propria, che dovrebbe essere affidata al nuovo acquisto.

D’altra parte, invece, in difesa, Romagnoli e anche Gomez hanno la fiducia della società, ma serve un ricambio ai due centrali in un reparto che è restato scoperto anche dopo il 31 agosto.

LEGGI ANCHE

SAMPDORIA-MILAN, SOSA SOSTITUTO DI MONTOLIVO?

SAMPDORIA-MILAN: VANGIONI PARTE TITOLARE