La trattativa tra il Milan e la cordata cinese sembra in una fase di stallo ma nonostante ciò il mercato inizia a muoversi. Protagonista delle ultime ore è Suso, ex giocatore del Genoa ma di proprietà rossonera.

Una valutazione da 10 milioni di euro e un interesse concreto da parte del Sassuolo. Con la partenza di Berardi dal club neroverde, l’attaccante spagnolo potrebbe essere il degno sostituto nonostante le differenze sul piano tecnico.

L’offerta del club emiliano è di circa 6 milioni di euro che potrebbero non bastare visto che la società di Berlusconi ne pretende quasi il doppio. L’allenatore Di Francesco vorrebbe averlo in rosa per potenziare la squadra e migliorare la qualità di gioco, soprattutto in vista della partecipazione alle gare europee.

Milan e Sassuolo hanno aperto già la trattativa per la cessione di Suso ma il tutto potrà concretizzarsi solo dopo l’addio di Berardi.

LEGGI ANCHE:

Ex Milan, Inzaghi al Venezia: “Tiferò sempre rossonero”

Calciomercato Milan, Inzaghi vuole tre rossoneri