Calciomercato Milan, Pazzini va in prestito al Burnley?

Giampaolo Pazzini continua a non trovare spazio nel Milan di Pippo Inzgahi e anche se la società rossonera ha smentito la sua partenza nella prossima sessione di mercato, non è detto che il giocatore non decida di lasciare Milanello già a gennaio. Ecco dunque, che dall’Inghilterra si è fatta avanti una società che naviga al penultimo posto della Premier League con appena 11 punti in 13 giornate e soltanto 9 gol segnati. Stiamo parlando del Burnley, squadra di una cittadina di 70mila abitanti, che avrebbe avanzato una proposta al club rossonero per un trasferimento dell’attaccante con la formula del prestito fino a fine stagione.

Le due parti dovrebbero incontrarsi nei prossimi giorni per vedere quali margini ci sono per questo trasferimento. I dirigenti del club britannico proveranno a convincere Adriano Galliani a cedere in prestito Pazzini considerato che la precaria situazione economica in cui riversa la società non permette di spendere grosse cifre. La classifica disastrosa e l’attacco abulico del Burnley, però, necessitano assolutamente di un rinforzo la davanti se si vuole sperare ancora nella salvezza. E il nome di Pazzini potrebbe essere quello giusto.

Leggi anche: