Calciomercato Milan, pronto l'assalto a Perotti

Il Milan è alla continua ricerca di giocatore offensivo dai piedi buoni che garantisca ulteriore qualità al reparto avanzato di Inzaghi. Nelle ultime ore si è fatto con insistenza il nome di Diego Perotti del Genoa, che tornato a grandi livelli nella squadra di Gasperini, sembra aver catturato soprattutto l’attenzione del presidente Berlusconi che ha dato preciso ordine di preparare l’assalto già nel prossimo mercato di gennaio. Il club di via A. Rossi, però, deve fare i conti con la concorrenza dei cugini interisti che hanno individuato nel giocatore argentino l’obiettivo principale nel caso non dovesse andare in porto la trattativa per Cerci.

Il Milan quindi vorrebbe forzare i tempi, anche e soprattutto per non rimanere scoperti a causa della partenza di Honda per la Coppa d’Asia. I buoni rapporti con il presidente Preziosi potrebbero favorire la trattativa, anche se il patron rossoblu vorrebbe evitare di privarsi di un giocatore come Perotti, diventato fondamentale per il gioco di Gasperini e che sta contribuendo non poco alla strepitosa stagione del Grifone. Tuttavia di fronte a un’offerta di 10 milioni Preziosi potrebbe vacillare e decidere di lasciar partire il fantasista 26enne.

Non è da escludere che la trattativa possa andare in porto con la formula del prestito, considerando anche la posizione di Matri. Per il momento i nerazzurri hanno solo fatto un timido sondaggio per Perotti, i rossoneri dunque sperano di chiudere la trattativa nel breve tempo possibile per evitare di trovarsi immischiati in un’asta al rialzo con i cugini.

Leggi anche: