Offerta dall’Inghlterra per Carlos Bacca: secondo quanto riportato stamane dalla Gazzetta dello Sport, il West Ham avrebbe formalizzato un’offerta di 20 milioni per aggiudicarsi l’attaccante colombiano. Il Milan rifiuta.

Nonostante il rifiuto, però, Carlos Bacca non sembra comunque incedibile e la sensazione è che con un’offerta più alta potrebbe partire. Sempre secondo quanto riportato dal noto quotidiano sportivo, infatti, la base di partenza sarebbe sui 25 milioni, con i quali il Milan vorrebbe almeno rientrare dell’ingente spesa fatta durante il mercato estivo dello scorso anno.

La destinazione inglese sarebbe comunque gradita al colombiano, che però vorrebbe garanzie sull’ingaggio prima di dare il suo benestare alla trattativa. Si parla di non meno di 4 milioni di euro a stagione, cifra che si avvicina molto a quella percepita attualmente in rossonero (3,5 più bonus).

Evidentemente i 18 gol stagionali non sono bastati per convincere la società della sua incedibilità e la sensazione è che sarà un’estate molto calda sotto questo punto di vista.

LEGGI ANCHE:

Ex Milan, Shevchenko a MC: “Berlusconi? Persona speciale, ma…”

Cessione Milan, Berlusconi: “Crisi? Manca il feeling”