Suso, giovane centrocampista del Milan in prestito al Genoa, potrebbe rifiutarsi di tornare alla base. Ecco perché.

Il periodo in prestito al Genoa di Suso ha prodotto giudizi positivi da parte degli osservatori rossoneri che lo hanno seguito. Le ottime prestazioni, condite da diversi gol (alcuni anche spettacolari) hanno convinto la dirigenza rossonera a tenerlo.

Tassotti, il visionatore dei giocatori in prestito, era al Ferraris nelle ultime uscite del giovane calciatore, che ha messo in mostra tutte le sue doti tecniche, regalando grandi partite alla tifoseria genoana, come ammirato anche nel derby.

Il Milan vorrebbe tenerlo, ma c’è anche un altro aspetto importante, la volontà del giocatore. Il ragazzo ha dichiarato sul suo profilo Instagram di voler restare un altro anno a Genova, dove si trova benissimo, ma soprattutto perché la situazione al Milan è così confusa che gli potrebbe compromettere la carriera.

Si prospetta così un’altra beffa in Casa Milan, con i rossoneri che potrebbero perdere l’ennesimo talento degli ultimi anni.

LEGGI ANCHE:

Milan, Brocchi: Berlusconi vuole continuare con lui

Calciomercato Milan, Balotelli resta o no?