Calciomercato Milan: Trattativa difficile per Brozovic

Stando a quanto riporta il noto giornalista  Gianluca Di Marzio, il Milan vuole il centrocampista Marcello Brozovic. Il croato classe 1992 non è una priorità assoluta per la società cara al presidente Silvio Berlusconi, difatti il Milan dopo aver concluso lo scambio Torres-Cerci è ora concentrato sull’ingaggio di una prima punta di valore, la quale possa consentire il definitivo salto di qualità.

Per Brozovic, il Milan aveva fatto pervenire  una decina di giorni fa alla Dinamo Zagabria un’offerta di circa 7 milioni di euro, offerta rifiutata perché ritenuta bassa dai croati. La società rossonera, essendo interessata al calciatore, continua a mantenersi in  costante contatto con esso, però, se vuole davvero portarlo alla corte di Inzaghi, non può troppo tergiversare, dato che anche l’Everton e l’Arsenal stanno trattando con la Dinamo Zagabria per poterlo avere. Come successo al Milan, anche l’offerta dei “Gunners” è stata rifiutata. I croati per cederlo vogliono almeno 10 milioni di euro. Oltre al Milan e alle due inglesi, il centrocampista è seguito anche da altri clubs europei.

Marcello Brozovic è un giocatore croato nato a Zagabria il 16 novembre 1992  è alto 1,80 m per 68 Kg, il suo ruolo è quello di centrocampista ma è in grado di giocare anche come trequartista; inoltre è in grado di giocare indistintamente, sia col destro che col sinistro. Per cui se il Milan riuscisse ad ingaggiarlo, farebbe di sicuro un ottimo colpo.

Leggi anche