Calciomercato Milan: Zaccardo rifiuta tutte le offerte

Il Milan prepara l’assalto finale ad un difensore di grossa caratura per poter assemblare una squadra nettamente rinforzata al servizio di Sinisa Mihajlovic. Il tecnico serbo vuole Alessio Romagnoli della Roma, ma anche Ezequiel Garay dello Zenit è un nome valido. Ma, come specificato anche da Adriano Galliani, sarà prima necessaria almeno una cessione in un pacchetto arretrato affollato.

Alex e Zaccardo sono i due principali indiziati a lasciare i colori rossoneri. Il brasiliano anche in questo precampionato non ha convinto e dunque potrebbero aprirsi le porte della terra natia con tante squadre pronte ad accaparrarsi l’esperto difensore ex PSG e Chelsea. Per Cristian Zaccardo il discorso è ben diverso poiché è lui a non voler lasciare il Milan per continuare a giocarsi le sue carte.

Ma Zaccardo, a differenza del brasiliano, non è stato neanche convocato per la tournée in Cina e dunque è ormai fuori da qualsiasi progetto tecnico di Mihajlovic. Allo stesso tempo però, stando a quanto riportato dai canali di Sportitalia, sembra che il difensore stia rifiutando tutte le offerte arrivate al procuratore e la cosa inizia a mandare su tutte le furie non solo i tifosi ma anche lo staff dirigenziale che aveva già provato a venderlo lo scorso gennaio.

Leggi anche: