Calciomercato Juve: Motta verso il Sassuolo, Vucinic potrebbe rimanere

Si è aperta ieri mattina la parentesi di calciomercato invernale e nelle ultime ore, sul fronte mercato in uscita, sembra che sia Marco Motta il più gettonato. Ben quattro i club che si sono interessati al terzino destro: Werder Brema e Sunderland, come possibile destinazione estera; Livorno e Sassuolo in Italia.

Più probabile la seconda opzione della prima, saranno quindi Livorno e Sassuolo a contendersi il cartellino del giocatore che attualmente è in possesso di un contratto da 600 mila euro all’anno (forse addirittura troppi se contiamo le presenze in campo).

Nonostante ad oggi non sia ancora stata intavolata alcuna trattativa con nessuno dei club coinvolti, è quasi certo che Marco Motta non vestirà più la maglia bianconera in questa seconda metà di campionato.

Marco Motta

Diversa la posizione di un altro dei probabili partenti: Mirko Vucinic. Prima profondamente amato e poi bisfrattato da Antonio Conte, a vantaggio della nuova coppia offensiva costituita da Carlos Tevez e Fernando Llorente, il montenegrino è stato spesso dato sul piede di partenza. Le richieste per l’attaccante della Juventus sono sopraggiunte soprattutto dall’Inghilterra: il Tottenham vorrebbe Vucinic in prestito, mentre l’Arsenal pare abbia avanzato un’offerta che si aggira attorno ai 10 milioni di sterline.

Ipotesi scartata a priori quella del prestito: la Juventus cederà il montenegrino solo a titolo definitivo. Tuttavia, Antonio Conte e la dirigenza bianconera non sembrano essere ancora pienamente pronti all’addio del giocatore che, a sorpresa, potrebbe anche rimanere a Torino fino al termine del campionato.

Leggi anche–> De Ceglie verso il Genoa
Leggi anche–> Sondaggio per Juan Mata