Calciomercato Napoli 2013-2014, per Damiao offerti 18 milioni

Il Matador Cavani è ad un passo dal Paris Saint Germain ma il Napoli non ne fa un dramma. Il nuovo allenatore degli azzurri Rafa Benitez vuole puntare forte sul Campionato e fare una grande Champions League, la società  vuole consegnargli una squadra competitiva. Il diesse Bigon è al lavoro per cercare uno o più attaccanti di primo livello per sostituire Cavani.

Il nome più caldo è quello del forte attaccante Leandro Damião dell’Internacional de Porto Alegre. La società di De Laurentis ha già formulato una prima offerta di 18 milioni di euro al club brasiliano ma la risposta è stata un secco no. L’Internacional per cedere il suo gioiello pretende almeno 25 milioni di euro.

bigon napoli

Damião, classe ’89, ha vinto la medaglia d’argento e il titolo di capocannoniere alle Olimpiadi di Londra 2012 con la nazionale brasiliana. Con l’International 67 gol in 117 partite. Dotato un grande talento, Damião è un attaccante atipico che predilige la posizione di prima punta e ha una grande freddezza sotto porta. Tra le sue qualità rientrano la forza fisica e la velocità nella corsa. Il club di De Laurentis vuole chiudere presto la trattativa, già contattato il calciatore: offerto un contratto di 5 anni da 2 milioni di euro a stagione, ma l’agente ne avrebbe chiesto almeno 2 e mezzo. La sensazione è che la trattativa si potrebbe chiudere entro qualche giorno.

Leggi anche –> Lamela al Napoli: trattativa reale?