Calciomercato Napoli: sfuma Gonalons, ora caccia a Parolo

Colpo di scena nel mercato del Napoli. Il centrocampista Maxime Gonalons non vestirà la maglia azzurra. Trattativa interrotta dallo stesso presidente del Lione Jean-Michel Aulas che ha ritirato dal mercato il suo giocatore.  L’annuncio è stato fatto attraverso le frequenze radiofoniche di Rmc Sport. A questo punto il Napoli che già considerava l’affare concluso dovrà rivedere i suoi piani.

Il numero uno dell’Olympique nell’intervista rilasciata alla radio francese ha dichiarato “Il Napoli mi ha offerto 17 milioni di euro ma il suo futuro è a Lione. Il tecnico Garde mi ha pregato di trattenerlo e ho deciso che non si muove fino al termine della stagione. Resterà con noi al 100%”.

Aulas ha poi aggiunto “Ho avvertito telefonicamente anche De Laurentiis: è una persona che rispetto molto e ho parlato con lui prima di questa intervista. E’ necessario per me fare chiarezza in modo che la gente non immaginasse cose diverse“. Questa l’ammissione del presidente del Lione che ha mandato nello sconforto i tifosi azzurri che contavano nell’arrivo del centrocampista per rinforzare la mediana.

De Laurentiis Napoli

Adesso il Napoli virerà su un altro obiettivo. Dopo il no per Gonalons e l’affare Nainggolan sfumato, le scelte per rinforzare il centrocampo sono ben poche. Nelle ultime ore Bigon ha sondato il terreno per il centrocampista del Parma Marco Parolo che rimane l’indiziato numero uno per vestire la maglia azzurra, come alternativa c’è Fernando del Porto.

Leggi anche-> Calciomercato Napoli, Gonalons e Parolo per il centrocampo?

Leggi anche-> Calciomercato Roma, il presidente del Boca: “Parades è vicino ai giallorossi”