Calciomercato Palermo, Caracciolo dice no ai rosanero

Il Calciomercato del Palermo ha per ora come obiettivo principale quello di rinforzare l’attacco. Andrea Caracciolo, attaccante 32enne del Brescia, che era stato cercato dai rosanero in questa sessione di mercato ha detto no al club di viale del Fante, rinnovando il suo rapporto con le ‘Rondinelle’.

In un’intervista rilasciata al sito ufficiale del Brescia infatti, l’Airone, che è stato anche un ex dei siciliani, ha fatto chiarezza sulla vicenda, affermando di essere stato contattato dal Palermo e ribadendo ancora una volta la sua ferma decisione di rimanere con i lombardi in serie B: “Il Palermo mi ha cercato quando ero in scadenza di contratto, ho informato subito il Brescia per correttezza e dopo qualche settimana abbiamo rinnovato entrambi con reciproca soddisfazione. Non mi sono mai pentito di questa scelta, neppure quando la situazione sembrava volgere al peggio. Andrei via da Brescia soltanto se fosse la società a chiedermi questo sacrificio. Come tutti sanno la mia priorità è stata e resta il Brescia“.

Probabile dunque che il club di Zamparini viri su un altro giocatore, visto anche il desiderio di mister Iachini di rinforzare il reparto arretrato, come affermato dallo stesso tecnico: “In attacco dovremo operare con molta oculatezza”. Il presidente Zamparini ci ha ormai abituato a colpi ad effetto, quindi fino all’1 settembre il calciomercato dei rosanero potrebbe rivelare delle belle sorprese.

CALCIOMERCATO PALERMO: TUTTE LE NOTIZIE

Leggi anche: