Calciomercato Roma: Cristante e Marin dello Standard Liegi in arrivo?

I giallorossi sono alla caccia di nuovi rinforzi per la prossima estate

La qualificazione ai quarti di Champions e il ritrovato passo in campionato stanno scaldando gli animi in casa Roma, spuntano i nomi di Marin e Cristante. Di Francesco sta facendo un campionato e un cammino europeo ottimi, specie se si guarda ai recenti risultati soprattutto in Europa. Per questo Monchi è già al lavoro per rinforzare e ringiovanire una rosa in vista della prossima stagione.

Cristante verso il si ai giallorossi

30, forse 35 milioni saranno recapitati nelle casse dell’Atalanta per avere Bryan Cristante. Monchi ha l’offerta pronta e soprattutto ha il si del forse centrocampista atalantino. La Dea lo ha riscattato dallo Sporting Lisbona per una cifra intorno ai 5 milioni, ma ora vale sei volte tanto. Sul centrocampista scuola Milan c’è da registrare l’interesse di Inter e Juventus. Monchi invece sembra aver sbaragliato la concorrenza con questa offerta, ma a incutere timore ora sono le sirene inglese.

Infatti Bryan Cristante è corteggiato anche da alcuni top club inglesi, quali Arsenal e Tottenham, pronti a fare follie per lui. L’idea di restare in Italia però lo tenterebbe e sarebbe pronto a dare il suo si alla Roma sulla base di un quinquennale a 2 milioni a stagione.

Il Piano romanista

Monchi dovrà trovare i soldi per presentare concretamente l’offerta all’Atalanta e a favorirlo vi è il rendimento altalenante degli esterni di centrocampo giallorossi. Strootman ha deluso in questa stagione, Naiggolan è apparso più volte sopra le righe, di conseguenza l’A.D. romanista è pronto ad ascoltare tutte le eventuali offerte per i due centrocampisti. Forte della clausola rescissoria da 45 milioni per Kevin Strootman, Monchi gradirebbe cedere di più l’olandese che il belga. Con quella cifra l’attacco a Cristante sarebbe pressoché fatto.

Inter e Juventus: i piani B

L’altro enigma in casa giallorossa è presentato da Lorenzo Pellegrini. Anch’egli ha una clausola rescissoria e piace alla Juventus, che ne farebbe l’alternativa a Cristante. Sostanzialmente il giocatore ha in mano il suo destino, ma Monchi sarebbe restio a cedere uno dei migliori talenti italiani. Per questo si lavora anche a un possibile rinnovo di Lorenzo Pellegrini togliendo la spinosa clausola rescissoria. L’Inter dal canto suo avrebbe il via libera per puntare tutto su Barella del Cagliari, che in questo valzer sarebbe obiettivo concreto per i nerazzurri, specie se arrivasse la qualificazione Champions.

Marin nuovo regista

Gonalons non ha convinto appieno, De Rossi avanza in età e gli acciacchi iniziano ad essere un fattore determinante specie nei big match. Monchi, in ottica futura, sembra aver puntato il mediano dello Standard Liegi Razvan Marin. Classe 1996 il centrocampista ha impressionato favorevolmente gli scout giallorossi che sono pronti ad acquistarlo già in estate. Il profilo, come quello di Cristante, certamente non lasciano indifferente Di Francesco che sembra avallare i due potenziali rinforzi. Adesso tocca a Monchi renderli possibili.