Calciomercato Roma, Garcia e Pjanic i rinnovi sono vicini

Sono ormai in dirittura d’arrivo i rinnovi di Garcia e Pjanic con la Roma. A svelarlo è il Corriere dello Sport che a proposito dell’allenatore scrive: “Garcia resterà alla Roma per guidarla in Champions League e probabilmente allungherà il suo impegno fino al 2017″. Insomma non c’è alcuna difficoltà con il tecnico, il contratto passerà da 1.3milioni di euro a 2.5milioni, che anzi con la sua permanenza nella Capitale potrebbe invogliare lo stesso bosniaco a restare.

Infatti la posizione più difficile è proprio quella di Pjanic che è romanista ufficialmente fino al giugno del 2015. “Se non si rinnova, – scrive ancora il quotidiano – da gennaio può accordarsi con chi vuole e la Roma non ci guadagna una lira. Se firma, allora con ogni probabilità rimane oppure arriva il Paris Saint-Germain o altri e la Roma incassa 30 milioni, valore classico della clausola di rescissione. Pagato 11, il giocatore ha visto triplicare il suo valore al semplice tocco di Garcia“.

Ma quali sono le pretese del centrocampista? Pjanic vuole 4 milioni netti all’anno, la Roma invece può arrivare fino a 3milioni di euro una differenza che non è abissale e che potrebbe anche essere superata dalle varie clausole legate ai premi che potrebbero far lievitare l’ingaggio ben oltre i 4 milioni di euro.

Leggi anche — > Calciomercato Roma, Garcia: “Non sono preoccupato del rinnovo di Pjanic”

Leggi anche — > Calciomercato Roma, Pjanic: “Rinnoverò il contratto con i giallorossi”