Calciomercato Sampdoria, Ferrero: “Okaka e Cassano, la verità”

Intervenuto ai microfoni di Tuttosport, il presidente della Sampdoria Ferrero, ha rilasciato alcune dichiarazioni in merito alla stagione che verrà, ma anche sul passato oramai andato. Il primo pensiero è per l’ex tecnico Mihajlovic: “Mihajlovic? A Milano per fare esperienza. Quando giocheremo contro di lui gli faremo almeno 2 gol”.

Non poteva mancare, ovviamente, il mercato. Ecco le parole di Ferrero su acquisti e mancati arrivi, come Pazzini e Cassano, ma anche l’arrivo di Fernando:Fernando è un calciatore che mi piace molto, Pazzini non arriva per ora Cassano? Il nemico di Cassano è Cassano, ha l’iPhone facile. Okaka ha il treno per Yuma. O per dove gli pare. Lui se vuole è ben gradito, ma credo che debba cambiare aria. I giocatori vanno dove li porta il portafoglio, non dove li porta il cuore, come Ferrero. Paulo Sousa? Si, l’ho incontrato. Una grande persona. Ma professa un calcio che a me non piace. E allora l’ho lasciato ai viola, a Firenze hanno lasciato andare via Montella, il meglio del mondo ed hanno preso un ragioniere secondo me”.

LEGGI ANCHE: Sampdoria, preliminare Europa League a Reggio Emilia