Calciomercato Sampdoria: Viviano, Brkic e Frison per la porta

Ormai ci siamo. Dopo una trattativa che si stava trascinando per le lunghe, la Sampdoria e il Benfica, stando a quanto riportato dalla versione online della Gazzetta dello Sport, hanno finalmente trovato l’accordo per il trasferimento di Sergio Romero in Portogallo. La formula sarebbe quella del trasferimento definitivo; alla società genovese andranno circa 800.000, ma soprattutto risparmierà ben 1,7 milioni di euro a stagione, che era l’ingaggio del portiere vice-campione del mondo con l’Argentina.

La somma incassata più quella risparmiata consentirà alla Sampdoria di investire sul mercato, e la prima urgenza è proprio quella del nuovo numero uno. Sono vari i nomi che circolano, da Željko Brkic (28) dell’Udinese a Alberto Frison (26) del Catania, ma per le difficoltà di arrivare a questi due portieri, il primo nome è quello di Emiliano Viviano, 28 anni, ha disputato l’ultima stagione in prestito all’Arsenal, ma è di proprietà del Palermo.

Che questa ipotesi sia la più probabile lo conferma il ds della Sampdoria Osti, al quotidiano La Repubblica. Queste le sue parole: “Se Romero dovesse partire verrà certamente sostituito da un titolare, anche se non bisogna dimenticare che Da Costa è reduce da un buon campionato. In ogni caso tra i nostri obiettivi, Viviano ha il 34% delle probabilità di arrivare alla Sampdoria, Frison e Brkic il 33%”.

Leggi anche: Osvaldo alla Sampdoria, l’affare è possibile

Leggi anche: Calciomercato Sampdoria, Romero: si tratta con il Benfica