Calciomercato Serie A 2015: Acquisti, Cessioni e Trattative (5 giugno 2015)

5 giugno 2015

Con il campionato in archivio, è tempo di calciomercato 2015 in Serie A, con acquisti e cessioni che vanno definite in questi tre mesi roventi e migliaia di trattative che muteranno le rose delle squadre ai nastri di partenza per la stagione 2015-2016.

In fermento il mercato legato alle panchine: Mihajlovic, nel corso di un incontro ad Arcore, ha detto sì al Milan e verrà ufficializzato nelle prossime ore. La panchina vacante della Sampdoria verrà affidata a Walter Zenga, fortemente voluto dal presidente Ferrero. Il Napoli incassa il no del Siviglia per Emery (rinnova con gli spagnolie tessererà uno tra Sarri in pole (“Potrei restare fermo”), Prandelli e Spalletti. Montella resta alla Fiorentina nonostante alcune incomprensioni, il Torino conferma Ventura anche con un comunicato ufficiale. La panchina dell’Empoli se la giocano Giampaolo e Marino.

L’Inter è vicina a Felipe Melo, la Roma si sta facendo avanti per Saponara. Il Milan sogna il ritorno di Ibrahimovic, Raiola è possibilista, Berlusconi in qualche modo ha ammesso di averne parlato con Mihajlovic. La Lazio vorrebbe tentare il colpaccio Van Persie ma anche forte interesse per Konoplyanka e Mario Rui, con la trattativa che potrebbe essere già avviata. Criscito sente nostalgia di Genoa, ma vuole prima rispettare il contratto con lo Zenit fino al 2018. La Juventus è in apprensione per le parole di Raiola su Pogba (“Domani potrebbe essere la sua ultima con la Juve”).Il Verona parla di Coda col Parma e lavora per riportare Jorginho in Veneto. La neopromossa Frosinone tratta col Cagliari per Sau e per la porta pensa a Leali. Ufficiale Cassini al Palermo.

ULTIME NOTIZIE CALCIOMERCATO