Calciomercato Serie A oggi 13 luglio 2016, trattative Live: Juventus, Milan, Inter, Roma, Napoli, tutti gli aggiornamenti

VOTA QUESTA NOTIZIA

Tutti gli aggiornamenti sulle trattative di calciomercato di oggi, 13 luglio 2016, relative alle società di Serie A Juventus, Milan, Inter, Roma e Napoli.

Trattative in corso in casa Juventus, Milan, Inter, Roma e Napoli. Di seguito tutti gli aggiornamenti sulle operazioni di calciomercato concluse e non oggi, mercoledì 13 luglio 2016.

JUVENTUS – Questa mattina si è tenuto un incontro tra il Wolfsburg e l’entourage di Simone Zaza. Per l’attaccante i tedeschi sarebbero disposti a versare 25 milioni alla Juve che intanto pare stia pensando a Benzema. Non verrà ceduto al Manchester City Leonardo Bonucci. Il pugno duro della Vecchia Signora ha fatto fare un passo indietro agli inglesi.

MILAN – Con Bacca in uscita, il Milan si guarda intorno e, secondo gli ultimi aggiornamenti di calciomercato, ha individuato in Pavoletti il sostituto ideale. In arrivo a Milanello sembra esserci anche Antonio Candreva, ultimo nome scritto (in ordine di tempo) sulla lista degli acquisti.

INTER – I nerazzurri, viste le difficoltà nelle trattative per Jesus e Joao Mario, valutano anche l’alternativa Witsel. Sono tre le società interessate a Matias Antonini, centrocampista militante nelle giovanili dell’Inter. A prendere informazioni sul diciassettenne Bayern Monaco, Bayer Leverkusen, Wolfsburg.

ROMADe Sanctis, svincolato dalla Roma, ha firmato con il Monaco. Si complica il discorso rinnovo per Manolas: non è ancora stato trovato l’accordo per il prolungamento del contratto e il giocatore non sembra disposto ad aspettare a lungo. Sulle sue tracce Arsenal e Chelsea.

NAPOLI – Napoli sempre più vicino allacquisto di Pereyra, si allontana invece Witsel sul quale è piombato l’Inter. A seguito dell’offerta dell’Arsenal per Higuain, il Napoli potrebbe provare a trattenere il Pipita con un rinnovo a 7.5 milioni più bonus a stagione. Per Giaccherini si attende solamente l’ufficialità.

TUTTE LE NOTIZIE SUL CALCIOMERCATO DI SERIE A 2016-2017