Calciomercato Serie B 2015: Acquisti, Cessioni e Trattative (12 giugno 2015)

Pasquale Marino non è più l’allenatore del Vicenza ed è pronto ad approdare nuovamente a Catania, il cui presidente Pulvirenti gli ha offerto un biennale con opzione per il terzo anno, assegnandogli il compito di riportare la compagine etnea ad alti livelli e, possibilmente, in Serie A. Il tecnico, originario di Marsala, sembra intenzionato a portare con sè in Sicilia l’attaccante Ragusa e il terzino Brighenti, in forza al club veneto questa stagione.

L’Avellino ha ufficializzato il terzo acquisto della sessione estiva del calciomercato, corrispondente al nome di Daniel Offredi, portiere classe ’89 arrivato a parametro zero dall’Albinoleffe. Gli irpini seguono anche Roberto Insigne, giovane ala destra di proprietà del Napoli, e Angelo Rea, prima scelta per la difesa. Come annunciato nelle ultime ore, il Perugia vuole rivoluzionare gli interpreti tra i pali, ecco perché il ds degli umbri Secondo sta trattando con il Varese per concretizzare il trasferimento dell’estremo difensore Perucchini.

Il Pescara sembra prossimo a perdere i suoi pezzi da 90, come Bjarnason e Melchiorri, che piacciono tanto alle società di massima serie, tra le quali Empoli e Palermo. Il Bari, invece, ha salutato Minala, rientrato alla Lazio, mentre la Ternana sta per accogliere il portiere classe ’94 Joyce Anacoura, momentaneamente in comproprietà tra Parma e Juventus. I rossoverdi sono ancora in cerca di una convincente guida tecnica: le piste più calde sono quelle di Walter Novellino e Zdenek Zeman, con il tecnico boemo che stuzzica particolarmente la piazza. Anche il Modena, dopo aver rinnovato il contratto del ds Taibi, deve ora riempire la casella allenatore, per la quale oggi sarebbe stato proposto il nome di Rino Gattuso.