Calciomercato Serie B 2015: Acquisti, Cessioni e Trattative (13 giugno 2015)

Giornata quasi decisiva per la girandola delle panchine, che ha viste ufficializzare il passaggio di Massimo Rastelli al Cagliari e di Attilio Tesser all’Avellino. Gli stessi irpini hanno ufficializzato quest’oggi l’acquisto di Angelo Rea, ex difensore del Varese, che ha firmato un contratto un biennale, diventando il quarto acquisto dei Lupi in questa sessione estiva del calciomercato. Il sodalizio biancoverde, nella mattinata di lunedì, dovrebbe formalizzare anche l’arrivo di Giulio Migliaccio, in scadenza con l’Atalanta.

La Pro Vercelli ha chiuso positivamente le trattative che porteranno in Piemonte il difensore Berra, in forza alla Carrarese, e il centrocampista Esposito, in prestito al Gubbio quest’anno, dopo essere stato acquisito dall’Udinese di Pozzo. Il Pescara sembra sempre più vicino a perdere i suoi giocatori più talentuosi, come Melchiorri, direzione Carpi, Politano, prossimo ad approdare a Sassuolo, e l’albanese Memushaj, lusingato dal forte interessamento dell’Empoli, che cerca il possibile sostituto di Valdifiori.

Il Chievo, club della Serie A, sta per mettere a segno due colpi importanti, provenienti direttamente dal campionato cadetto: Simone Pucino, grande stagione sulla fascia destra del Pescara, ed Emanuele Calaiò, il quale non ha trovato l’accordo con il Catania per il rinnovo ed è pronto a liberarsi a parametro zero.

Mentre il Modena riporta alla base il trequartista Mazzarani, il Crotone prova a trattare con la Roma per alcuni giovani interessanti, come Verde e Ricci, giocatori pronti a farsi le ossa, aumentando il loro minutaggio in Serie B, per arrivare preparati ad un eventuale chiamata dalla società di appartenenza.