Calciomercato Serie B 2015: Acquisti, Cessioni e Trattative (16 giugno 2015)

Dopo aver ufficializzato il colpo Rea, quarto di questa sessione estiva di calciomercato, l’Avellino di Walter Taccone è vicinissima  all’acquisto di Migliaccio, mediano classe ’82 dell’Atalanta, e Giron, giovane esterno sinistro del Chieti. Gli irpini, su richiesta del nuovo allenatore Tesser, hanno avviato due trattative con il Napoli, per provare a portare all’ombra del “Partenio-Lombardi” l’ala destra Roberto Insigne e il centrocampista centrale Raffaele Maiello, lusingato anche dal Cesena.

Il Crotone di Juric è scatenato sul merato: quasi fatta per il prestito dei due talenti dell’Inter Yao e Donkor, mentre il ds dei calabresi ha confermato la permanenza del giovane Ricci, il quale verrà riscattato interamente dalla Roma, per essere poi girato nuovamente a titolo temporaneo ai rossoblù. Il Perugia sembra destinato a perdere il promettente regista Fossati, richiesto da mezzo Serie A, in particolare da Empoli e Palermo, società che in quel ruolo devono sostituire i rispettivi partenti Valdifiori e Barreto.

Il Pescara del patron Sebastiani lavora a un maxi-scambio col Cagliari di Giulini, al quale avrebbe proposto Melchiorri, Bjarnason e Brugman, per una cifra che si aggira attorno ai 7 milioni di euro, denaro da investire successivamente sugli eventuali rincalzi. Federico Mattiello è prossimo a vestire la maglia bianconera del Cesena, squadra nella quale, salvo sorprese, si trasferirà in prestito dalla Juventus, per ripartire dopo il gravissimo infortunio a tibia e perone.

SERIE B: TUTTE LE NOTIZIE