Calciomercato Serie B 2015: Acquisti, Cessioni e Trattative (28 luglio 2015)

Le 22 squadre iscritte alla Serie B 2015/16 continuano a lavorare nei rispettivi ritiri, mentre i direttori sportivi si occupano delle diverse operazioni di mercato, in una sessione estiva capace di regalare come al solito più di una sorpresa.

Il colpo del giorno prende il nome di Emanuele Calaiò: l’attaccante napoletano, infatti, lascia il Catania per accasarsi allo Spezia di Bjelica, squadra alla quale si aggregherà il prossimo lunedì, giorno in cui sosterrà le visite mediche e firmerà il suo nuovo contratto biennale.

Il neopromosso Como ha ufficializzato l’arrivo del centrocampista classe ’92 Nadir Minotti, in prestito dall’Atalanta, e del difensore Pol Garcia Tena, a titolo temporaneo dalla Juventus. Se la Salernitana di Lotito e Mezzaroma attende con ansia il definitivo “sì” del centrale difensivo ex Udinese Andrea Coda, l’ambizioso Latina allenato da Mark Iuliano ha messo gli occhi sull’esperto fantasista Alessandro Rosina, pronto a liberarsi nel caso fosse confermata la retrocessione in Lega Pro del Catania Calcio.

Il Cesena, una delle tre grandi retrocesse dalla Serie A, sta pianificando una vera e propria rivoluzione in attacco: l’imminente addio di Gregoire Defrel potrebbe essere accompagnato dalla cessione dell’ariete Milan Djuric, per il quale è arrivata nella giornata di oggi un’offerta dello Standard Liegi. Il gravissimo infortunio rimediato da Improta costringe, inoltre, il ds Foschi ad attivarsi per trovare un nuovo bomber per il campionato cadetto che verrà. In questo caso, tutti gli indizi portano al nome di Camillo Ciano, rivelazione del Crotone l’anno scorso, rientrato al Napoli al termine del prestito.

Il Modena di Hernan Crespo monitora le situazioni di Ciccio Valiani del Latina e del giovane Luca Crecco, di proprietà della Lazio. Per i canarini, nome caldo anche quello di Belingheri, mentre si è raffreddata nelle ultime ore la pista Juan Garcia, nonostante il giocatore si sia svincolato dal Banfield.

Il Cagliari di Massimo Rastelli ha bisogno ancora di rinforzi, ecco perchè l’obiettivo è riuscire a trattenere il mediano ghanese Donsah, magari cedendo il suo cartellino alla Juve per poi riprenderlo in prestito secco, provare a prendere dagli stessi bianconeri il centravanti classe ’96 Alberto Cerri e, infine, cedere Astori, difensore che non vuole certo rimanere in Serie B dopo l’esperienza alla Roma e l’esito negativo della recente trattativa con il Napoli.

SERIE B: TUTTE LE NOTIZIE