Calciomercato Serie B 2015: Acquisti, Cessioni e Trattative (9 giugno 2015)

VOTA QUESTA NOTIZIA

La notizia del giorno riguarda Massimo Rastelli. L’allenatore dell’Avellino sta rescindendo in queste ore col presidente Taccone, per approdare immediatamente al Cagliari, accettando la corte sfrenata del numero uno rossoblù Tommaso Giulini. Gli irpini sono ora costretti a sondare il terreno per trovare un degno sostituto, ecco perchè sono stati già avviati i contatti con Mimmo Di Carlo, Attilio Tesser e il giovane Roberto De Zerbi. Inoltre, in giornata hanno salutato il sodalizio biancoverde il difensore centrale Rodrigo Ely, tornato al Milan, e il portiere classe ’93 Alfred Gomis, richiamato dal Torino, ma già conteso da Teramo e Cesena.

Il Trapani di Serse Cosmi mette a segno il colpo Montalto, attaccante classe ’88 in arrivo dal Martina Franca, mentre è stato formalizzato anche l’addio del centravanti Giovanni Abate. Il Perugia effettuerà, invece, una vera e propria rivoluzione tra i pali, perchè il giovane Provedel rientrerà alla sua società di appartenenza, il Chievo, Amelia è vicino alla rescissione consensuale e Koprivec sembra in rotta di collisione con il club, vista la richiesta di giocare titolare.

Il Latina sta per accogliere nella sua famiglia il Ds Pietro Leonardi, liberatosi dal Parma e pronto a firmare un triennale. Il Pescara, rimasto in Serie B, sembra messo alle strette dai suoi big, Melchiorri e Memushaj, seguiti con insistenza dal neopromosso Carpi. La Salernitana, appena tornata nel calcio che conta, è interessata al centrale difensivo dell’Honved Josip Elez, mentre per il centrocampo rimane viva la pista Rizzo, in forza al Perugia nell’ultima stagione.

SERIE B: TUTTE LE NOTIZIE