Calciomercato Serie B, Bari: Daniele Portanova rifiuta i pugliesi

Daniele Portanova, difensore classe 1978, è uno dei tanti svincolati che potrebbero far comodo a molti club di serie A e non solo. Messina, Napoli, Bologna, Siena, Genoa e molti altri club hanno potuto beneficiare delle giocate di un difensore “vecchio stile” e che in particolare con i rossoblu emiliani ha fatto molto bene, diventando un autentico simbolo, oltre che uomo mercato.

La situazione attuale per lui è diversa: si era parlato insistentemente di Lazio dopo il k.o. di Gentiletti, ma non se n’è fatto nulla, poi è stata la volta del Bari, in serie B. Dopo un mese, la formazione pugliese ci ha riprovato a portare a casa un calciatore di sicuro affidamento: ma la risposta è stata sempre la stessa. Rifiutata per la seconda volta la piazza pugliese per via della voglia di Portanova di dimostrare il suo valore ancora in serie A.

Vero è che dopo il secondo rifiuto al Bari e il mercato di gennaio ormai alle porte, appare difficile che Portanova possa trovare un ingaggio in massima serie. Curiosità: il club di Paparesta offriva un importante contratto biennale (fino al 2016).

Leggi anche: