Calciomercato Verona, Setti: “Paulinho? Qualcuno lo ha confuso”

Durante la Presentazione ufficiale della squadra allo Stadio di Via Sorage, il Presidente Maurizio Setti ha rilasciato alcune dichiarazioni davanti alle varie Sky Sport, Telenuovo e altri media presenti. Argomento principale è stato il mancato arrivo di Paulinho che ha non poco infastidito i vertici dell’Hellas Verona.

Alla domanda dei media sul cambio di intenzioni del brasiliano, il quale ha preferito volare in Qatar nonostante fosse ormai chiuso l’affare con i gialloblù, Setti ha fatto intendere di essere alla ricerca di un valido sostituto: “Con quello che eravamo disposti a investire su di lui riusciremo sicuramente a portare qualcuno di importante”.

Poi subito un riferimento al comportamento sicuramente sbagliato da parte del calciatore verdeoro: “Purtroppo esistono anche degli aspetti del calcio che danno fastidio dal punto di vista comportamentale, ma succede. Qualcuno non si è comportato bene e ha fatto sì che, durante il viaggio dal Brasile all’Italia, il calciatore avesse un po’ di confusione, mentre prima avevamo già un accordo di massima. Ci dispiace, pensavamo fosse l’elemento ideale per noi. Noi non abbiamo scherzato, abbiamo fatto le cose fatte bene, avevamo trovato l’accordo con il Livorno e firmato i contratti. Questo è il calcio ma non finisce qui, abbiamo la forza per muoverci bene”.

Un nome nell’aria era quello di Quagliarella, andato al Torino, ma ora che Iturbe ha scelto la Roma, sarà un po’ improbabile che il tutto vada in porto: “Il discorso era venuto fuori quando la Juventus lo aveva posto come possibile contropartita per l’affare Iturbe. Stiamo parlando comunque di un top player. Avevamo puntato su Paulinho perché più abituato a fare campionati di sacrificio, quindi forse più adatto alle nostre esigenze. Il calciomercato non è complicato per noi, lo è per chi non ha un gruppo unito e le idee chiare”.

Leggi anche -> Calciomercato Verona, Marquez e Gamberini obiettivi per la difesa

Leggi anche -> Presentazione Ufficiale Verona 2014-2015, diretta su Telenuovo