Calciopoli, Bologna chiede il Risarcimento Danni

Si parla ancora di Calciopoli, il Bologna chiede il risarcimento danni. Lo ha annunciato l’ex proprietario del Bologna Giuseppe Gazzoni Frascara, in un intervista al Qs, quantificando la cifra complessiva del risarcimento in 113 milioni e 628 mila euro. La richiesta è stata formulata verso la Juventus, la Fiorentina, la persona di Luciano Moggi e quella di Antonio Giraudo, verso quella di Della Valle, dell’ex ad viola Sandro Mencucci, e dell’ex arbitro Massimo De Santis. Nel 2005, infatti, anche per colpa di Calciopoli, il Bologna scese in classifica tanto da retrocedere in Serie B e, in seguito, andò in default finanziario.

Una delle azioni sarà alla Corte di Appello civile di Napoli, dove si discuteranno i 32 milioni chiesti per la società Victoria (più 13 di svalutazione e 19 di interessi); la seconda, nei confronti degli imputati di Calciopoli, al tribunale di Roma. Calciopoli, Bologna chiede il risarcimento danni.

Leggi anche –> Verso la gara col Palermo: situazione biglietti

Leggi anche –> Anche la Federcalcio chiese i danni