Calciopoli, Scudetto 2006 rimane all’Inter: Respinto Ricorso Juventus

E’ arrivata la notizia dalla Corte di Appello di Roma su Calciopoli, respinto il ricorso della Juventus sullo scudetto 2006, il quale rimane all’Inter.

Nonostante siano passati oltre 10 anni, continua a far discutere quanto accaduto per Calciopoli, la Juventus aveva presentato ricorso circa la decisione da parte del Lodo Arbitrale di non intervenire più sul maggior scandalo calcistico di sempre.

 

La Corte d’Appello ha deciso di respingere l’istanza presentata dal club bianconero, motivando tale scelta con questo comunicato: “La questione era attribuita alla competenza esclusiva degli organi sportivi in base al principio di autonomia degli ordinamenti, ragion per cui non si può intervenire su materie riservate alla giustizia sportiva, perché altrimenti si realizzerebbe un’indebita ingerenza”.

Per i bianconeri, se le cose in campo vanno nel migliore dei modi, non si può dire la stessa cosa riguardo alle vicende giudiziarie, nella giornata di oggi è stato tra l’altro presentata una richiesta di risarcimento danno per lo scandalo di Calciopoli, dopo il respingimento al Tas del settembre scorso. In ogni caso, la Corte d’Appello conferma quanto deciso in precedenza, lo scudetto 2006 rimane all’Inter.