Calcioscommesse Lega Pro, La Repubblica: nel Dossier anche Catania e Messina

Undici partite di Lega Pro finite sotto indagine. Secondo quanto riferisce La Repubblica, i match emersi nel dossier stilato dai bookmakers riguardano Catania e Messina. Ancora calcioscommesse?

Iniziata con gli arresti di Napoli, la settimana nera del calcio prosegue con nuove indagini. Movimenti anomali segnalati nei dossier dai bookmaker fanno subito scattare l’allarme calcioscommesse. Finite sotto indagine sono 5 partite di Serie A e 11 di Lega Pro. Le prime coinvolgono il Frosinone, le altre Catania e Messina.

Nel dettaglio La Repubblica specifica che si tratta di flussi di scommesse anomali sui quali i bookmakers hanno stilato dei dossier che nei prossimi giorni finiranno nelle mani degli investigatori, ma è opportuno sottolineare che se le partite “sospette” riguardano per lo più alcune squadre, non è detto che le rispettive società e i loro calciatori siano coinvolti in quello che potrebbe delinearsi come un nuovo filone di calcioscommesse.

Per quel che riguarda le 11 partite di Lega Pro, non sono ancora state specificate quali. Ciò che è noto è che nella maggior parte dei casi figura il Messina e in alcune anche il Catania. Dopo lo scandalo i “treni del gol” dunque un’altra bufera potrebbe abbattersi sui rossazzurri.

Leggi anche: