Calhanoglu, sbagliato il Nome sulla Seconda Maglia del Milan

La gaffe è avvenuta dopo il primo giorno di raduno

Clamorosa gaffe del Milan, nella presentazione della seconda maglia, è stato sbagliato il nome del giocatore Hakan Calhanoglu, una H di troppo nel suo cognome e la frittata è fatta. Questo quanto accaduto poche ore fa nel ritiro dei rossoneri.

Le ultime vicende rossonere

Dopo il sesto posto della scorsa stagione, il Milan si doveva preparare in quella odierna con propositi di riscatto, ma sui rossoneri è calata la mannaia dell’Uefa, il mancato rispetto del Fair Play Finanziario, aveva reso inutile la qualificazione all’Europa League, arrivando alla decisione di esclusione dalla competizione.

Tutto questo ha costretto la società, oltre alla presentazione di un ricorso per tale sentenza, a ridimensionare qualsiasi piano di mercato. Come hanno spiegato in questi giorni i dirigenti rossoneri, non si potrà spendere se prima non si sarà ricavato qualcosa. Nel frattempo, Li non ha versato i famosi 32 milioni, il club si può considerare ormai virtualmente del Fondo Elliott.

Il raduno odierno e la maglia di Calhanoglu

La squadra si è appena radunata, e mentre i tifosi vogliono sostenerla per passare questo delicato momento, sono state presentate le divise per la prossima stagione, dalla prima alla seconda già mostrata negli scorsi giorni, approfittando dei giocatori appena arrivati, alcuni di loro sono stati scelti come testimonial, tra questi il fantasista Calhanoglu. Sulla maglia del turco il cognome appariva in modo sbagliato, vale a dire Chalanoglu, con una H di troppo. Questa clamorosa gaffe sta scatenando il web in questi ultimi minuti.