Campionato Riserve Serie A, squadre B in Lega Pro?

E’ notizia di pochi minuti fa che dalla prossima stagione potrebbe essere ripristinato il Campionato Riserve delle Squadre di Serie A, che dovrebbero militare in Lega Pro. A 40 anni dalla chiusura del campionato under 23, potrebbero tornare in modalità diversa, le squadre B, dei club di Serie A. Oggi il Presidente della Lega Pro, Gabriele Gravina, presenterà al Presidente della F.I.G.C. Carlo Tavecchio, il Progetto Squadre B.

Se il Consiglio Federale approvasse il Progetto Squadre B, non soltanto il calcio italiano si allineerebbe con le altre leghe europee che il campionato riserve da anni organizzano con successo, ma riporterebbe alla luce sia pure in modalità diversa, quello che una volta si chiamava Torneo De Martino. La manifestazione consente la valorizzazione dei giocatori scarsamente impiegati in prima squadra e dei giovani di talento giunti alle porte della prima squadra.

Il Progetto Squadre B prevede che, per l’appunto le Squadre B dei club di Serie A, possano militare in Lega Pro, senza però subire promozioni o retrocessioni e non potranno essere tesserati giocatori extracomunitari stranieri, ma solo italiani e comunitari.

Leggi anche: