Campionato Primavera, Milan-Inter 1-1: Pinato e Polo decidono il derby

In attesa del derby dei “grandi” la Primavera del Milan scende in campo al Vismara e sfida i pari età dell’Inter. Tra gli spettatori anche Clarence Seedorf che segue però solo la prima parte della gara, lascerà il Vismara dopo appena 20 minuti per tornare ad occuparsi dei suoi ragazzi a Milanello. Buona la partenza del Milan, altrettanto positiva la risposta dell’Inter. Peccato per i ragazzi di Inzaghi che nel secondo tempo non hanno saputo mantenere il vantaggio e di conseguenza non riescono ad ampliare il distacco in classifica dove i nerazzurri, al quarto posto, inseguono i cugini, terzi, con un solo punto di distacco.

Nel primo tempo i rossoneri di Inzaghi partono subito all’attacco e riescono a segnare, dopo circa tre minuti, un gol con Pacifico. La festa viene però rimandata: l’arbitro, vedendo un fallo, ferma il gioco e annulla la rete. La partita con lo scorrere dei minuti si vivacizza, le due squadre creano diverse occasioni: nel Milan ci provano Pacifico, ma anche Barisic e Piccinocchi, l’Inter risponde con Botta, Palazzi ed Egualfi. Al minuto 39 il risultato si sblocca, il Milan trova la rete dell’1-0 con Pinato che conclude con un tiro di sinistro al volo e batte Ivusic. Il primo tempo si conclude col vantaggio dei rossoneri.

Nella ripresa l’Inter sale subito in cattedra e riaggancia i cugini con un gol firmato Polo, il nerazzurro lascia partire un tiro rasoterra che si insacca alle spalle di Gabriel. Le due squadre tentano poi di vincere la partita ma nei minuti che restano né Milan né Inter riescono più a scalfire la porta avversaria e il derby si conclude in risultato di parità.

Leggi anche-> Milan-Inter: biglietti in vendita

Leggi anche-> Galliani: “Fly Emirates? Ci pensa Barbara…”