Campionato Primavera, Cittadella-Milan 0-6: Inter avvertita

Dopo la sconfitta contro il Brescia nella scorsa giornata di campionato, la Primavera del Milan torna a vincere mostrandosi subito padrona del campo, punendo con un netto 6-0 il Cittadella e lanciando un avvertimento all’Inter, prossima avversaria dei rossoneri. Su 6 gol 5 sono stati realizzati nel primo tempo e solamente uno nella ripresa. Marcatori del match Pinato, che realizza il primo gol del Milan su calcio di rigore, Barisic, realizzatore di una doppietta, Fabbro, anche lui a segno in due occasioni, e Mastalli che realizza la rete del definitivo 6-0.

Nel primo tempo il Milan sblocca il risultato al minuto 14 grazie al calcio di rigore che l’arbitro assegna a seguito di un atterramento in area di Pedone e che Pinato trasforma in gol. Il raddoppio giunge dopo otto minuti: Barisic, servito da Tamas, conclude a rete. Il Cittadella non ha il tempo di reagire che il Milan sigla subito il poker. Al 27′ è sempre Tamas ad effettuare il cross, ma questa volta è Fabbro a goderne realizzando la terza rete, mentre un minuto più tardi (28′) Barisic solo davanti al portiere avversario non si lascia sfuggire la ghiotta occasione. La partita è definitivamente chiusa, ma lo spirito guerriero del Milan di Inzaghi non si placa e al 37′ ecco Fabbro andare nuovamente a rete. Nel secondo tempo, poi, arriva l’ultimo gol della partita ed è ancora il Milan a segnarlo: Fabbro serve Mastalli che, trovatosi ben posizionato sul secondo palo, deposita la sfera in rete.

Leggi anche-> Honda: “Diventerò campione col Milan”

Leggi anche-> Rami: “Voglio rimanere al Milan”

Leggi anche-> Scuffet piace al Milan: asta aperta