Campionato Primavera, Milan-Atalanta 3-4 (2015-2016)

Milan-Atalanta 3-4. Questo il risultato della partita valevole per la quarta giornata del campionato Primavera 2015-2016. Dopo le 2 vittorie contro Como e Cesena, arriva così la seconda sconfitta per i ragazzi di Mister Brocchi, che restano così a quota 6.

Sono proprio i rossoneri a passare in vantaggio al ’15 dell’attaccante Vassallo, che anticipa difensore e portiere con l’esterno in allungo e batte l’estremo difensore sul secondo palo. L’Atalanta pareggia però al ’27 con Lunetta, che sfrutta un errore del difensore rossonero Llamas. I bergamaschi si portano poi in vantaggio al ’32 con Parigi, su lancio di Gasperoni. AL ’42 l’Atalanta potrebbe andare sul 3-1, ma Liviero para il calcio di rigore di Tulissi.

Terzo gol che però arriva nella ripresa al ’58 con Tulissi, ancora su calcio di rigore; l’attaccante bergamasco spiazza il portiere rossonero. Il Milan però non molla, e prima accorcia le distanze al ’78 con un grande gol di Llamas (tiro da fuori area); poi al ’92 trova anche il pareggio con Hamadi in mischia. La beffa però è in agguato, e al ’94, l’Atalanta trova il gol della vittoria ancora con Tulissi, che di testa batte Liviero. Finale Milan-Atalanta 3-4

Formazioni:

MILAN: Livieri, Turano ( ’84 Bianchimano), Llamas, De Santis, Crociata (Mondonico), El Hilali, Hadziosmanovic, Locatelli, Agnero (’59 Vido), Hamadi, Vassallo.

ATALANTA: Turini, Mora, Zambataro, Gasperoni, Kresic, Boffelli, La Vigna, Castellano, Parigi, Tulissi, Lunetta