Campionato Primavera, Milan-Chievo 4-0: Poker e vittoria per il Diavolo

Si conclude con la vittoria del Milan Primavera per 4-0 la sfida della 13a giornata di campionato Milan-Chievo, disputatasi questa mattina al campo Vismara sotto l’attento sguardi di Abbiati. Il poker rossonero è stato deciso dai gol di Vassallo, Derosa e Di Molfetta, nel primo tempo, e da quello di Calabria messo a segno nel corso della ripresa. Pochi e vani i tentativi del Chievo allenato da mister D’Anna di riaprile il match. Mister Brocchi e i suoi ragazzi dimenticano così l’eliminazione dalla Tim Cup.

Primo tempo interamente a tinte rossonere. Nel giro di 20 minuti, o poco più, il Milan Primavera allenato da mister Brocchi riesce a portarsi in vantaggio sul Chievo firmando ben tre reti. Al minuto 11 Vassallo riesce a impossessarsi della sfera e a indirizzare con un potente sinistro il pallone in rete aprendo così le marcature e portando in vantaggio i rossoneri. Tre minuti più tardi, al 14′, il Milan raddoppia con il gol di Derosa che direttamente dalla bandierina del calcio d’angolo lascia partire un tiro-cross che si infila alle spalle di Sorcan. Al 22′ giunge il gol del 3-0 con una precisa punizione calciata rasoterra da Di Molfetta e che termina direttamente in rete. Sul finire della prima frazione di gioco i rossoneri, ancora con Di Molfetta, vanno vicini al quarto gol, ma al duplice fischio il parziale resta il seguente: Milan-Chievo 3-0.

Nel secondo tempo il Chievo cambia qualche pedina, mister D’Anna fa entrare Stanghellini al posto di Crociati, ma la partita è ancora tutta rossonera. Al 58′, infatti, giunge un altro gol del Milan. A siglare il poker rossonero è Calabria con un gran destro sul quale nulla può il portiere avversario. Il Chievo prova a riaprire la partita al 75′ con una pericolosa conclusione, ma il portiere rossonero Aiolfi non si lascia sorprendere. All’83’ è ancora l’estremo difensore rossonero a salvare il risultato opponendosi al tiro di Posarelli sul definitivo 4-0.

TUTTE LE NOTIZIE SUL MILAN PRIMAVERA