Carpi-Verona: Probabili Formazioni, Diretta Tv e Streaming (2015-16)

VOTA QUESTA NOTIZIA

La Serie A 2015-16 arriva alla undicesima giornata e al Braglia si giocherà Carpi-Verona. Ecco probabili formazioni, diretta tv e streaming della gara tra i ragazzi di Sannino e quelli di Mandorlini. L’evento sarà trasmesso in diretta tv dai canali Sky Calcio e Premium Calcio; sarà inoltre possibile seguire lo streaming online sulle piattaforme Sky Go e Premium Play; vi proponiamo inoltre, a scopo informativo, il sito streaming Rojadirecta; naturalmente è bene chiarire fin da subito che si tratta di un servizio che in ogni momento può essere sospeso in quanto si vengono a violare le norme di copyright; il servizio, dunque, viene qui descritto a scopo puramente informativo, e non intendiamo promuoverne l’utilizzo. I biancorossi sono attualmente all’ultimo posto con 5 punti, anche il Verona ha 5 lunghezze ed è ultimo assieme agli emiliani.

Gara dall’importanza capitale, al momento, per il futuro dei due allenatori. Mandorlini è in bilico da diverse settimane: il suo Verona non è riuscito a vincere neppure una partita e, con questo ruolino di marcia, il destino degli scaligeri appare segnato. La trasferta di Modena contro il Carpi, dunque, appare quasi come un’ultima spiaggia: vincere non sarà impossibile, soprattutto considerando la migliore caratura tecnica dei gialloblù, che potrebbero compiere il blitz esterno. Ma dall’altra parte abbiamo una squadra altrettanto affamata come quella di Sannino. Il Carpi è ultimo a pari punti con i veneti, ha vinto solo in casa contro il Torino e potrebbe sfruttare questa grande chance contro un avversario non in forma per piazzare la seconda vittoria.

Ecco le probabili formazioni!

4-3-3 per i padroni di casa con Belec tra i pali; terzini Zaccardo e Gabriel Silva, al centro Spolli e Romagnoli. I tre centrocampisti sono Bianco, Marrone e Lollo; in avanti Matos e Di Gaudio supportano Lasagna.

Identico schieramento per gli scaligeri con Gollini in porta; difesa formata da Pisano, Moras, Marquez e Souprayen. I tre in mediana saranno Sala, Greco e Ionita, davanti Jankovic e Gomez supportano Pazzini.