Casemiro-Inter, decisivo il passaggio di Kroos al Real Madrid

Casemiro all’Inter è più che un’ipotesi ma, secondo diverse fonti (tra cui il Corriere dello Sport), sembra che l’affare sia legato al passaggio di Toni Kroos al Real Madrid. Carlo Ancelotti, infatti, resosi conto dell’impossibilità di arrivare a Mateo Kovacic, blindato dall’Inter, vorrebbe infatti il tedesco del Bayern Monaco e della Nazionale di Low come rinforzo per il suo reparto di centrocampo per dare il via libera alla cessione del brasiliano classe ’92.

Casemiro arriverebbe all’Inter indipendentemente da M’Vila. Non è un’alternativa, ma sarebbe un innesto che darebbe a Mazzarri un’ulteriore opzione in mediana, in quanto il brasiliano può giocare sia da schermo davanti alla difesa che da interno. In Brasile lo paragonano a Cerezo per l’abilità negli inserimenti. In passato, nella Nazionale Under 20, ha giocato addirittura da difensore centrale, disputando buone prestazioni e dimostrando di sapersi adattare alle esigenze della squadra.

Se per il trasferimento di Casemiro all’Inter bisognerà aspettare la scelta di Kroos rispetto al corteggiamento del Real Madrid, è chiaro che l’Inter dovrà aspettare ancora qualche settimana. Si lavora sulla base del prestito con diritto di riscatto e se i tempi dovessero essere effettivamente questi è probabile che Casemiro possa indossare i colori nerazzurri solo dopo la fine del ritiro di Pinzolo e unirsi alla squadra alla ripresa degli allenamenti ad Appiano Gentile.

Leggi anche–> Casemiro-Inter: si tratta col Real Madrid