Cassano contro Mazzarri: "Spero che l’Inter vinca lo scudetto, ma non per l’allenatore"

Spesso il mondo del calcio viene descritto come un mondo un po’ ipocrita e falso, dove quasi mai nessuno, tra allenatori, calciatori e dirigenti, esprime davvero ciò che pensa. Per fortuna c’è quel “quasi”, che ravviva la situazione per la stampa e soprattutto per i tifosi. E all’interno di questo “quasi” ci troviamo l’ex nerazzurro Antonio Cassano. Nella sua conferenza stampa di oggi da Collecchio, sede del ritiro del Parma, Fantantonio ne ha per tutti, e tra i tanti temi toccati, c’è anche l’Inter e il suo allenatore, Mazzarri.

Come riportato da Sky, alla domanda “chi vincerà lo scudetto?”, risponde “lInter”. Fin qui niente di strano si potrebbe pensare, dato che Cassano da sempre si è dichiarato tifoso interista. Ma ecco che arriva la stoccata: “Ma non per quello che è in panchina”.

Il riferimento è a quando Mazzarri, lo scorso anno, arrivato sulla panchina dell’Inter, non lo volle in squadra e il barese fu quindi ceduto. Curioso che sia la seconda stoccata all’allenatore toscano; un paio di giorni fa il presidente del Napoli De Laurentis rimproverò Mazzarri di non voler mai uscire allo scoperto con gli obiettivi, in particolare lo scudetto.

Leggi anche -> Inter, Kovacic: “Non siamo favoriti ma non dobbiamo porci limiti

Leggi anche -> Notizie Inter, Icardi: “Vogliamo vincere tutte le competizioni”